SCOPRI TUTTE LE CONVENZIONI SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

martedì 13 marzo 2018

Festa del papà 2018

Festa del Papà 2018 - Milano

 

Come ogni anno, puntuale, il 19 marzo arriva la festa del papà, una ricorrenza che si festeggia in tutto il mondo, anche se non nello stesso giorno. Forse non tutti conoscono l’origine di questa celebrazione.

 

La storia della Festa del papà

A differenza della Festa della Mamma, che cade sempre nella seconda domenica di maggio, la Festa del papà si festeggia nel giorno di San Giuseppe, padre putativo di Gesù e archetipo della perfetta figura paterna. Simbolo di umiltà e dedizione alla famiglia, San Giuseppe, nella tradizione popolare, è il protettore degli orfani, delle giovani nubili e dei più sfortunati. In accordo con questo, in alcune zone della Sicilia, il 19 marzo è molto diffusa la tradizione di invitare i poveri a pranzo. In altre aree, questa ricorrenza coincide con quella di fine inverno: come riti propiziatori viene bruciato l'incolto sui campi da lavorare e sulle piazze si accendono falò da superare con un balzo.

 

La Chiesa Cattolica, come in altri esempi, ha riunito anche antiche tradizioni pagane che, nei secoli, hanno dato origine ad una serie di riti entrati poi nel folklore dei luoghi. 

 

La festa del papà in Italia

In Campania, per la festa del papà si preparano le "zeppole di San Giuseppe", delle frittelle contenenti crema pasticcera e adornate con una ciliegia candita. 

Secondo la tradizione, infatti, dopo la fuga in Egitto, insieme a Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera

 

In Toscana e in Umbria il dolce tipico è la frittella di riso, preparata con riso cotto nel latte e aromatizzato con spezie e liquori e poi fritta.

 

Nell'Italia del nord, invece, esiste la raviola (piccolo involucro di pasta frolla o pasta di ciambella richiuso sopra una cucchiaiata di marmellata, crema o altro ripieno, poi cotta al forno o fritta). A Trebbo di Reno, in provincia di Bologna, nella terza domenica del mese di marzo, viene organizzata la tradizionale e multicentenaria "Festa della raviola" che prevede sia riti religiosi, sia altre manifestazioni che portano al paese parenti, visitatori e turisti.

 

In alcune regioni del centro Italia (soprattutto Toscana, Umbria e Lazio) sono molto diffusi dei dolcetti, sempre fritti, a base di riso cotto nel latte a cui si possono aggiungere, a proprio piacimento, vin santo, uva passa o canditi. Questi dolci vengono chiamati frittelle.

 

La festa del papà nel mondo 

In altri Paesi del mondo, come dicevamo, la festa viene celebrata in altri momenti dell’anno. In America, Canada e Sudafrica la data è fissata per la terza domenica di giugno. La festa nasce agli inizi del ‘900 per adeguarsi alla Festa della Mamma e avere così una ricorrenza per tutti i padri. L’origine risale esattamente al 1908/1910, quando una donna americana organizzò una festa in onore del padre veterano della guerra di secessione.

 

In altri Paesi questa ricorrenza è associata ai padri nel loro ruolo nazionale, come in Russia, dove è celebrata come la festa dei difensori della patria (День защитника Отечества), e in Thailandia, dove coincide con il compleanno del defunto sovrano Rama IX, venerato come padre della nazione.

 

Cosa fare a Milano per la Festa del papà 2018?

A Milano sono tanti gli eventi organizzati. E incominciamo col segnalarvi un appuntamento culturale.

 

Per passare la festa al museo allora c’è… CACCIA AL MUDEC... CON PAPA'! Domenica 18 è prevista una visita animata all'interno della Collezione dedicata alle famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni. E’ un'attività didattica per appassionati viaggiatori. Sì, perché al Mudec si può viaggiare in paesi lontani, scoprire le usanze di popoli esotici per conoscere meglio la nostra storia. Un'avvincente caccia al tesoro tra le sale della collezione permanente con prove d'abilità e giochi di destrezza, accompagnerà genitori e figli alla scoperta di un prezioso tesoro. Qui tutte le info.

 

Articolo in aggiornamento... continuate a seguirci.

 

Scopri le festività del 2019... 


Tag:





Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la City Life card?

Con la Tessera Sconti Citylife
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!