SCOPRI TUTTE LE CONVENZIONI SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

martedì 13 febbraio 2018

Citylifemilano per il risparmio energetico

m'illumino di meno 2018

 

Il 23 febbraio 2018 torna M’illumino di Meno, l’evento organizzato dal programma di Radio Due Caterpillar. L’appuntamento, giunto alla quattordicesima edizione, consiste nello spegnere tutto il superfluo dalle 18 alle 20 per dare un segnale al mondo

 

M'illumino di Meno 2018: il tema

Quest'anno il team ha deciso di dedicare la giornata del rispamio energetico ad un tema particolare: la bellezza del camminare. Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. Per questo, entro il 23 febbraio 2018, si vuole simbolicamente raggiungere la Luna a piedi e sono 555 milioni di passi, con il contributo di tutti. L'invito, dunque, è di camminare per il risparmio energetico e di registrare i passi sulla piattaforma di M'illumino di meno a questo link. http://www.sondaggi.rai.it/index.php?sid=43672&lang=it

 

L'idea per il 23 febbraio 2018 quindi è di spegnere le luci e di andare a piedi: una marcia, una processione, una ciaspolata, una staffetta, una maratona o una mezza maratona, un ballo in piazza o un pezzo di strada dietro alla banda musicale del paese. Si può fare, a piedi. Per un giorno, pensiamo con i piedi.

 

Festeggiamo il compleanno del Protocollo di Kyoto, il tentativo dell'umanità di salvare la Terra dalla distruzione indotta dai cambiamenti climatici. Un'iniziativa simbolica e concreta: spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità - che è diventata subito molto partecipata.

 

Negli anni, sono tanti coloro che hanno aderito e il progetto è cresciuto tanto che si è arrivati a spegnere i principali monumenti italiani ed europei, come gesto simbolico di risparmio energetico. Si spegneranno le piazze italiane,  la Torre di Pisa, il Colosseo, l'Arena di Verona -, i palazzi simbolo dell'Italia – Quirinale, Senato e Camera. Si sono spenti per M'illumino di Meno anche la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna. Inoltre, in decine di Musei si organizzano visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell'inquinamento luminoso. 

 

Anche quest’anno noi di Citylife Milano aderiamo all’iniziativa e il 23 febbraio, dalle 18 alle 20, vi invitiamo a spegnere con noi ogni cosa possa essere spento. Liberate la fantasia, perché ci sono molte cose da fare senza la luce elettrica, in fondo… bastano delle candele.

 

Come hanno sottolineato anche gli ideatori di M’illumino di Meno, è dimostrato come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. Ecco perché questa manifestazione, un piccolo gesto di ognuno di noi può diventare un segnale potenze.

 

Se vorrete essere con noi, mostrateci in che modo avete interpretato l’idea del risparmio energetico, postate sulla nostra pagina facebook  le foto della vostra giornata. Inondiamo la rete con le immagini delle attività commerciali e non di Citylife Milano.



Vai all'archivio

Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la City Life card?

Con la Tessera Sconti Citylife
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!