SCOPRI TUTTE LE CONVENZIONI SCOPRI LE PROPOSTE DEL MESE

Parchi a Milano dove fare il picnic, quali sono?

Quali sono i parchi dove fare un bel picnic a Milano? Dove una famiglia con bambini a seguito può passare una giornata di relax in un’area verde della nostra città portandosi dietro un pranzo al sacco? Andiamo a scoprirlo in questo speciale dedicato a picnic e famiglie su citylifemilano.it.

 

Il periodo di Pasqua si sta avvicinando e il sole sta tornando a illuminare Milano in questo inizio di primavera.

 

Come da tradizione, molti di noi non vedono l’ora di sgusciare finalmente fuori da casa e immergersi nelle meravigliose aree verdi di alcuni parchi in queste prime giornate di tepore primaverile durante il weekend, soprattutto se con bambini a carico.

 

 

Io per esempio, nonostante siano ormai passati circa venti anni, ricordo ancora con piacere le uscite con gli amici e le rispettive famiglie nel parco Boscoincittà, dove ho trascorso diverse giornate all’insegna di grigliate, picnic, partite di calcio e camminate tra i sentieri.

 

Oltre al parco appena citato, a Milano sono presenti numerosi altri parchi in cui sia possibile fare un picnic e in questo articolo ne abbiamo scelti alcuni per voi. In fondo, invece, troverete un elenco completo di tutti i parchi e giardini meneghini suddivisi per zona.

 

 

Parco Sempione, Milano centro

Parco di riferimento per gli abitanti del centro di Milano, il parco Sempione è situato nei pressi delle stazioni metropolitane di Cadorna, Cairoli, Lanza e Moscova.

Inaugurato nel 1893 sulle ceneri dell’antico parco ducale visconteo “Barcho”, comprende al proprio interno strutture quali il Castello Sforzesco, l’Arena Civica Gianni Brera, l’Arco della Pace, l’Acquario Civico, il Palazzo dell’Arte sede della Triennale, la Torre Branca, la Biblioteca del parco Sempione, il Ponte delle Sirenette e un laghetto.

 

Dispone inoltre di quattro aree recintate per cani, un campo da basket, percorsi vita, diversi km di sterrato dove correre e camminare e numerose aree verdi dove poter prendere il sole in assoluta tranquillità e magari fare un bel picnic con gli amici.

 

 

Ingressi e orari di chiusura Parco Sempione

Ecco qui l’elenco degli ingressi al Parco Sempione: via Pagano, via Milton, via Bertani, piazza Castello, viale Elvezia, viale Gadio, viale Alemagna, via Legnano.

Gli orari di chiusura invece sono:

  • Ore 20: da novembre a febbraio
  • Ore 21: marzo, aprile, ottobre
  • Ore 22: maggio
  • Ore 23.30: da giugno a settembre

 

 

Boscoincittà, parco Milano ovest (via Novara 392)

Boscoincittà è il parco di riferimento per la zona occidentale di Milano, per intenderci quella comprendente le zone di Quinto Romano, Figino e Trenno (a proposito, il parco Trenno dista pochi minuti).

 

Raggiungibile con la linea ATM autobus 72 (fermata San Romanello), ha una superficie di 110 ettari e offre molte possibilità di svago sia per adulti sia per bambini.

Oltre a una ricchissima flora e fauna, qui troviamo infatti numerosi sentieri per camminare, correre e andare in mountain bike, prati in cui giocare a pallone, pallavolo e praticare altri svariati sport, centocinquanta orti urbani, la Biblioteca Verde, corsi d’acqua, un laghetto, un’area riservata ai cani, un’area picnic e la quattrocentesca cascina San Romano.

 

 

Orari apertura e chiusura Boscoincittà

Ecco qui infine gli orari di apertura e chiusura di Boscoincittà per quanto riguarda la parte cintata:

  • Apertura ore 7.30 da febbraio a novembre
  • Apertura ore 8.30 tra dicembre e gennaio
  • Chiusura ore 17 a dicembre e gennaio
  • Chiusura ore 17.30 a novembre
  • Chiusura ore 18.30 a febbraio
  • Chiusura ore 19 a marzo e ottobre
  • Chiusura ore 20 da aprile a settembre

 

Parco Nord Milano, zona nord

Parco regionale posto nella periferia nord di Milano e comprendente pure zone dei comuni di Cinisello Balsamo, Cormano, Bresso, Sesto San Giovanni e Cusano Milanino, Parco Nord consta di una superficie di 640 ettari ed è privo di recinzioni.

 

Raggiungibile attraverso la metro MM5 Bignami, i tram 4 e 31, i treni S2 e S4 presso Bruzzano e gli autobus 40, 41, 52, 70, 83, 166, 702, 708, 713, 727, 728, 783, dispone inoltre di sei aree parcheggio, l’area picnic “Binari Breda” a 150 metri dall’ingresso di via Clerici a Sesto, un chiosco fisso e un agriturismo.

 

 

Dodici aree di orti urbani, il Festival della Biodiversità tra maggio e giugno, otto aree giochi, le due Scacchiere Giganti, percorsi vita, cinque passerelle ciclopedonali, otto campi da bocce, un velodromo all’aperto per il ciclismo (prezzo ingresso 1 euro) e altri servizi dedicati alle attività sportive (calcio, basket, baseball…) ne fanno uno dei parchi più visitati in assoluto.

 

 

Parco Forlanini, Milano est

Raggiungibile in autobus con le linee 38 – 73 e posto nei pressi dell’aeroporto di Linate, il parco Forlanini è un punto di riferimento per tutti gli abitanti di Milano est, in primis per i podisti e per chi voglia godersi una bella giornata nel verde.

 

Inaugurato nel 1970, comprende al proprio interno la famosa cascina Cavriano (già nominata in documenti risalenti all’XI secolo) oltre alla cascina Sant’Ambrogio e al Bosco dei Faggi dedicato alle vittime del disastro aereo di Linate avvenuto l’8 ottobre 2001.

 

 

A due passi dal centro sportivo Saini, è attualmente in fase di ampliamento e nel suo perimetro si trova anche una struttura comunale di accoglienza per gatti e cani randagi a cui è affiancato il polo veterinario.

 

Il Parco Forlanini è infine privo di recinzioni e le entrate sono da: viale Forlanini, viale Corelli, viale dell’Aviazione, via Fratelli Baracca e via Taverna.

 

 

Parco delle Cave, Milano zona Baggio (ovest)

Parco non recintato e dunque sempre accessibile, il Parco delle Cave rappresenta un’altra area verde di assoluta importanza per la città di Milano grazie ai suoi 135 ettari di superficie.

 

Con ingressi dislocati tra via delle Forze Armate, via Caldera e via Fratelli Zoia (a due passi dall’ospedale San Carlo e dal campo Kennedy), offre numerosi spazi in cui trascorrere una bella domenica all’insegna di svago e relax.

 

 

Tra questi, vi segnaliamo principalmente quello adiacente al laghetto (zona di pesca), dove troverete anche una piccola spiaggia in cui i vostri figli potranno giocare con la sabbia.

 

Il Parco delle Cave presenta inoltre numerosi sentieri, percorsi vita, un campo da calcio, campi da basket (lato Forze Armate, vicino alla caserma dei Carabinieri), un’area dedicata al gioco delle bocce, ciclovie, una area per cani, percorsi equestri e una ricchissima flora e fauna.

 

Al suo interno troviamo infine le cascine Linterno e Caldera, quest’ultima ancora attiva nella coltivazione dei prati a marcita tramite l’irrigazione di un fontanile.

 

 

Parco Lambro, Milano nord est

Confinante con Segrate e raggiungibile grazie agli autobus 75 – 925 e in metro MM2 alla fermata Udine, il Parco Lambro presenta un percorso running, percorsi vita, aree attrezzate per i vari sport, due bar (uno fisso e uno mobile), zone riservate ai cani e una pista da skateboard denominata “Lambrooklyn”.

 

 

Inoltre troviamo al suo interno le seguenti cinque cascine: San Gregorio Vecchio, Mulino Torrette, Cassinetta San Gregorio, Cascina Biblioteca e Mulino San Gregorio.

 

Dagli anni Settanta divenne tristemente famoso a causa delle acque “biologicamente morte” del fiume Lambro dovute all’inquinamento chimico, motivo per cui vennero prosciugati i diversi laghetti.

 

 

Le entrate al parco sono da: via Passo Rolle, via Crescenzago, via Pusiano, via Orbetello, via Feltre, via Turchia, via Folli, via Casoria.

 

 

Parco Monte Stella, Milano nord-ovest (Montagnetta di San Siro)

Il Parco Monte Stella, conosciuto dai milanesi con l’appellativo “La Montagnetta di San Siro”, è stato inaugurato negli anni Cinquanta in seguito alla realizzazione del progetto disegnato dall’architetto Piero Bottoni, il quale pensò al nome Stella in onore della moglie Elsa Stella.

 

 

Parco urbano situato all’interno del quartiere QT8 (vedi qui il nostro speciale su tutte le linee della metropolitana di Milano), dispone di un parco giochi, vari sentieri pedonali e ciclabili e una vista meravigliosa dalla cima della collinetta… nelle giornate terse potreste infatti vedere l’intero arco alpino, l’Appennino emiliano e le guglie del Duomo.

 

Con ingressi da via Cimabue, via Sant’Elia, via Terzaghi e via Isernia, comprende al proprio interno una area denominata “Il Giardino dei Giusti”, memoriale dedicato a chi si sia opposto a genocidi e crimini contro l’umanità.

 

 

Tra le varie persone commemorate, sono presenti anche il magistrato Rocco Chinnici e la giornalista Anna Politkovskaja, ricordati ogni 21 marzo dall’Associazione Libera durante la Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

 

 

Accanto alla Montagnetta, c’è infine il campo XXV Aprile, tra i più importanti campi di atletica leggera di Milano nonché provvisto di alcuni campi da tennis in cemento e affiancato dal PalaBadminton in via Cimabue 24.

 

 

Parco della Martesana, Milano (quartiere Gorla)

Inaugurato nel 1978 con il nome di Parco della Martesana, questa area verde situata nel quartiere Gorla si chiama oggi “Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo”.

 

Affiancato da una pista ciclabile di circa 30 km da cui è collegato con Cassano d’Adda, al proprio interno comprende percorsi jogging, quattro zone riservate ai cani, una area giochi e alcuni esemplari di alberi meravigliosi nell’Alzaia della Martesana (tra cui un carpino solitario e tre paulonie).

 

 

Raggiungibile in autobus grazie alle linee 44 – 56, presenta sette diversi ingressi: via Toselli, via dei Valtorta, via Zanardini, via Agordat, via Ponte Nuovo, via Stamira d’Ancona e via Liscate.

 

Gli orari di apertura e chiusura sono invece:

  • 8 – 19: gennaio, febbraio, novembre, dicembre
  • 8 – 20: marzo, ottobre
  • 8 – 21: da aprile a settembre

 

Ecco qui invece l’elenco completo di parchi e giardini a Milano, come riportato sul sito web del Comune di Milano.

 

Parchi Milano zona 1

  • Parco Archeologico dell’Anfiteatro Romano (ex Parco dei Cervi)
  • Parco Papa Giovanni Paolo II (ex Parco delle Basiliche)
  • Parco Pagano – Pallavicino (Parco Guido Vergani e Giardino Valentino Bompiani)
  • Parco Sempione

  • Giardini Indro Montanelli (ex Giardini Pubblici di Porta Venezia)
  • Giardino Ambrogio Fogar
  • Giardino Cassina de Pomm
  • Giardino della Guastalla
  • Giardino della Rotonda di via Besana
  • Giardino della Villa Belgiojoso Bonaparte (ex Giardino della Villa Comunale)
  • Giardino di via Vigoni
  • Giardino Oriana Fallaci (ex Quadronno Crivelli)
  • Giardino Perego
  • Giardino Roberto Bazlen (ex Giardino CTS di Porta Romana)
  • Giardino Vincenzo Muccioli (ex Giardino Stendhal)

 

Parchi Milano zona 2

  • Parco Adriano
  • Parco di Villa Finzi
  • Parco Francesco di Cataldo
  • Parco Martiri della Libertà Iracheni Vittime del Terrorismo (ex Parco della Martesana)

  • Parco Trotter
  • Collina dei Ciliegi
  • Giardino Aldo Protti
  • Giardino Antonio Cederna
  • Giardino Franca Rame

 

Parchi Milano zona 3

  • Parco dell’Acqua

  • Parco Lambro
  • Giardino Marisa Bellisario
  • Giardino Sergio Ramelli

 

Parchi Milano zona 4

  • Parco Elio Vittorini
  • Parco Emilio Alessandrini
  • Parco Enrico Forlanini
  • Parco ex Motta
  • Parco Gino Cassinis
  • Parco Guido Galli

  • Parco Monluè
  • Parco Trapezio Santa Giulia
  • Parco Vittorio Formentano
  • Giardini Italo Pietra
  • Giardino Piazzale Bologna

 

Parchi Milano zona 5

  • Parco Alessandrina Ravizza
  • Parco Cascina Caimera

  • Parco Chiesa Rossa
  • Parco della Resistenza (ex Parco Baravalle)
  • Parco della Vettabbia
  • Parco ex OM
  • Giardino delle vie Aicardo, Boeri, Giovanni da Cermenate e piazza Caduti del Lavoro

 

Parchi Milano zona 6

  • Parco Andrea Campagna (ex Parco Teramo Barona)
  • Parco delle Crocerossine (ex Parco del Cardellino)

  • Parco Don Giussani (ex Parco Solari)
  • Parco La Spezia
  • Parco Robert Baden Powell
  • Parco Segantini (ex Sieroterapico)
  • Giardino Alberto Moravia (ex Parco Berna Ciclamini)
  • Giardino Artemisia Gentileschi
  • Giardino Bazzega e Padovani (ex Giardino di via Stendhal)
  • Giardino Gonin Giordani

 

Parchi Milano zona 7

  • Boscoincittà
  • Parco Aldo Aniasi (ex Parco di Trenno)
  • Parco Antonio Annarumma
  • Parco dei Capitani (ex Area Palasport)
  • Parco dei Fontanili
  • Parco del Fanciullo (ex Parco di via fratelli Zoia)

  • Parco della Cava di Muggiano
  • Parco delle Cave
  • Parco di Baggio
  • Parco in memoria delle Vittime Italiane nei Gulag (ex Parco Valsesia)
  • Giardino AIDO (ex Giardino Viterbo Nikolajevka)
  • Giardino Luigi Marangoni (ex Giardino di via Val Poschiavina)

 

Parchi Milano zona 8

  • Parco CityLife
  • Parco Industria Alfa Romeo – Portello
  • Parco Monte Stella
  • Parco Sandro Pertini

  • Parco Villa Scheibler (ex Parco Lessona)
  • Giardino Carmelo Bene
  • Giardino Firenze
  • I Giusti

 

Parchi Milano zona 9

  • Bosco di Bruzzano
  • Parco delle Favole
  • Parco di Villa Litta

  • Parco Franco Verga
  • Parco Giovanni Testori (ex Campo dei Fiori)
  • Parco Nicolò Savarino (ex Parco Agostino Bassi)
  • Parco Nord Milano
  • Parco Walter Chiari (ex Giardini di vai Cerkovo)
  • Pioppeto Bovisasca
  • Giardino Bruno Munari
  • Giardino della Fondazione Catella
  • Giardino di via Giacomo della Porta
  • Giardino di via Porro e viale Jenner
  • Giardino Gina Galeotti Bianchi (ex Giardino di via Hermada)
  • Giardino Gregor Mendel
  • Giardino Maria Peron e suor Giovanna Mosna
  • Giardino Wanda Osiris (ex Giardino di via Veglia)
  • Museo Botanico Aurelia Josz

 

Ecco qui infine altri speciali interessanti dedicati a Milano:


Tag:





Tu e il quartiere dove abiti
vi conoscete?

Ti facciamo conoscere
la tua zona per viverla meglio!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Hai già richiesto
la City Life card?

Con la Tessera Sconti Citylife
potrai usufruire di
TANTISSIMI SCONTI
negli esercizi convenzionati.
Cosa aspetti?
Richiedila ora gratuitamente!